Dove c’è un obiettivo, c’è volontà. O viceversa?

Dove c’è un obiettivo, c’è volontà. O viceversa?

Esiste davvero la mancanza di volontà o è solo una scusa? 🧐

L’oggetto che muove la volontà è il bene riconosciuto come conveniente. Ciò che è conveniente attrae la propria volontà, poiché è vantaggioso, utile, adeguato, opportuno e perfino necessario e urgente🏃‍♂️

Alcune persone hanno problemi volitivi poiché non hanno la fantasia di porsi dei fini, lo sguardo di mete possibili, hanno bisogno che altri gli propongano delle mete. 🙄

L’esperienza ci dice che la forza di volontà non è come la forza muscolare. Chi ha la forza muscolare per alzare 50 kg, alza 50 kg di qualunque cosa 🏋️‍♂️🏋️‍♀️

Nella volontà non accade così:
la materia sulla quale versa l’atto volitivo, la fa essere forte in una materia e in un’altra debole nella volontà. 😖😭

Eppure, muscoli e volontà possono essere entrambi allenati! 💪💪🏻

“La volontà è perché l’uomo conquisti se stesso, e l’educazione della volontà è la strategia di questa conquista”

(E. Faguet)

#counseling #ungiocodacounsor

Leave a Reply

Your email address will not be published.